«Siamo figli di Odino»: famiglia distrugge casa e picchia carabinieri

    Condividi
    avatar
    la_Lilla

    Messaggi : 134
    Data d'iscrizione : 27.11.11
    Età : 38

    «Siamo figli di Odino»: famiglia distrugge casa e picchia carabinieri

    Messaggio  la_Lilla il Mer Lug 10, 2013 11:38 pm

    Riporto questa notizia perchè ha dell'incredibile, davvero in questi tempi la follia sta contagiando sempre più persone..
    Accade vicino a noi, a Monza, una famiglia all'apparenza normale si trasforma in una notte in una banda di invasati che inneggia a Odino, a Hitler, che bestemmia a raffica e aggredisce anche le forze dell'ordine intervenute sul posto. Tra loro una ragazzina di 13 anni affraid 

    Link all'articolo:

    http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/13_luglio_10/famiglia-impazzita-botte-carabinieri-2222093744293.shtml


    _________________
    "You can't start a fire worrying about your little world falling apart"
    - Bruce Springsteen -
    avatar
    Wallace

    Messaggi : 298
    Data d'iscrizione : 27.11.11

    Re: «Siamo figli di Odino»: famiglia distrugge casa e picchia carabinieri

    Messaggio  Wallace il Gio Lug 11, 2013 12:48 am

    la_Lilla ha scritto:Riporto questa notizia perchè ha dell'incredibile, davvero in questi tempi la follia sta contagiando sempre più persone..
    Accade vicino a noi, a Monza, una famiglia all'apparenza normale si trasforma in una notte in una banda di invasati che inneggia a Odino, a Hitler, che bestemmia a raffica e aggredisce anche le forze dell'ordine intervenute sul posto. Tra loro una ragazzina di 13 anni affraid 

    Link all'articolo:

    http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/13_luglio_10/famiglia-impazzita-botte-carabinieri-2222093744293.shtml

    Allucinante!!! Quanti esseri umani si stanno perdendo... che Dio ci aiuti!


    _________________
    Tutti gli uomini possono essermi utili, non ve n'è alcuno che possa bastarmi. Mi necessita Dio. - L.C. de Saint-Martin
    avatar
    scribaClaudio

    Messaggi : 281
    Data d'iscrizione : 30.11.11
    Età : 55
    Località : terzo pianeta del sistema solare

    Colpi di coda.... purtroppo...

    Messaggio  scribaClaudio il Mer Lug 17, 2013 5:26 pm

    Ecco qualche colpo di coda di chi non regge il passo verso la leggerezza della Luce e l'Amore di Dio che si spande ogni giorno di più... purtroppo gente che ha avuto paura, troppa paura di accogliere anche solo l'idea di vivere secondo il cuore e si è rifugiata nelle proprie "certezze", che in questo caso evidentemente erano radicate nell'ignoranza, nel fanatismo nazista e in chissà quali altre superstizioni... e dire che Odino/Wotan poi... "padre degli dei" e "padre del Tutto." ... per giunta impiccato come l'appeso dei tarocchi! un dio che sarebbe destinato a guidare gli uomini nella lotta contro le forze del caos alla fine dei tempi! Come direbbe il buon Fabio che nella favella mi batte sicuro... ""è tanta roba!!!""" ma evidentemente quando la gente non vuole vedere con chiarezza, non rimangono che le ombre del proprio animo disperato, purtroppo.


    _________________
    scribaClaudio sunny
    avatar
    Wallace

    Messaggi : 298
    Data d'iscrizione : 27.11.11

    Re: «Siamo figli di Odino»: famiglia distrugge casa e picchia carabinieri

    Messaggio  Wallace il Mer Lug 17, 2013 9:23 pm

    scribaClaudio ha scritto:ma evidentemente quando la gente non vuole vedere con chiarezza, non rimangono che le ombre del proprio animo disperato, purtroppo.

    Caro Claudio, permettimi questa riflessione...
    finché siamo dominati dall’io inferiore e dalle sue presunte necessità, vedere con chiarezza è solo un illusione, vedremo solamente una realtà deformata dai nostri specchi che, qualcuno scambia per “chiara visione”.
    Quando il Sé superiore si risveglia ed inizia a crescere iniziamo a “vedere” e comprendiamo che c’è una strada da percorrere di cui non vediamo il limite, soprattutto iniziamo a percepire Matrix con tutti i suoi inganni, primo tra tutti la mente che mente. Se vogliamo VERAMENTE combattere le nostre ombre
    dobbiamo servirci della mente e non esserne schiavi.

    La nostra mente non può comprendere Dio. Un abbraccio


    _________________
    Tutti gli uomini possono essermi utili, non ve n'è alcuno che possa bastarmi. Mi necessita Dio. - L.C. de Saint-Martin
    avatar
    scribaClaudio

    Messaggi : 281
    Data d'iscrizione : 30.11.11
    Età : 55
    Località : terzo pianeta del sistema solare

    Re: «Siamo figli di Odino»: famiglia distrugge casa e picchia carabinieri

    Messaggio  scribaClaudio il Gio Lug 18, 2013 1:04 pm

    Si condivido quello che hai scritto Patrizia nella tua riflessione. Infatti, quando ho scritto "la gente non vuole vedere con chiarezza", forse mi sono espresso male e non intendevo dire che io invece vedo mentalmente con chiarezza (tantomeno Dio), ma intendevo che la scelta con Volontà di volgersi verso la Verità (e quindi verso una maggiore chiarezza di visione) la si comincia a perseguire orientando la mente verso il bene. Poi ovviamente, tenendo ben presente che comprendere la verità ultima con la mente è una pura illusione, si comincia a osservare se stessi e "filtrare" ogni cosa e ogni azione quotidiana attraverso il cuore. Se vogliamo dirlo in altre parole, il sentimento (di cui abbiamo parlato con te a Sarzana), a quel punto credo che si possa dire di essere con la barra a dritta nella giusta direzione. Naturalmente, come io stesso sto sperimentando quotidianamente, non vuol dire affatto che si è immuni da scivolate e/o inganni mentali, ne che si è agguantato qualcosa di "definitivo", ma solo che si è in buon cammino. Questo era ciò che volevo intendere. E però vedi come anche scrivendo e comunicando fra noi, inciampiamo spesso con i limiti dei mezzi stessi che usiamo per comunicare! Quante variabili intervengono nello scambio, pur profiquo, di esperienze interiori personali! E questo è a mio avviso un'altro insegnamento che se ne può ricavare, e cioè che più ci si avvicina all'essenza dell'essere, più diventa difficile, per non dire impossibile comunicare alcunchè! (almeno con mezzi "mentali" intendo!). Anche questo è un importante caposaldo della via penso. Riporta a sforzarci di usare la mente che abbiamo come mezzo per vivere nella vita quotidiana e agire e sperimentare, ma comprendendone il limite giungere ad affrancarci dalla sua "centralità". Mi viene in mente la frase "astra inclinant sed non necessitant" di Tommaso D'Aquino, e parafrasando potremmo concludere: "mens inclinat sed non necessitat" (La mente orienta, ma non determina). Del resto la funzione dei mantra è quella di "parcheggiare" la mente affinchè possa giungere alla coscienza ciò che di luminoso vi è OLTRE! (dal sanscrito, man-tra= strumento per pensare). Anche io ti/vi abbraccio con affetto, che poi è la sola cosa che conta. Claudio.


    _________________
    scribaClaudio sunny
    avatar
    Wallace

    Messaggi : 298
    Data d'iscrizione : 27.11.11

    Re: «Siamo figli di Odino»: famiglia distrugge casa e picchia carabinieri

    Messaggio  Wallace il Gio Lug 18, 2013 9:46 pm

    scribaClaudio ha scritto:Si condivido quello che hai scritto Patrizia nella tua riflessione. Infatti, quando ho scritto "la gente non vuole vedere con chiarezza", forse mi sono espresso male e non intendevo dire che io invece vedo mentalmente con chiarezza (tantomeno Dio), .

    Mio caro Claudio la riflessione non era diretta a te ma a tutti, ho semplicemente colto lo spunto che mi hai offerto. Un abbraccione


    _________________
    Tutti gli uomini possono essermi utili, non ve n'è alcuno che possa bastarmi. Mi necessita Dio. - L.C. de Saint-Martin
    avatar
    scribaClaudio

    Messaggi : 281
    Data d'iscrizione : 30.11.11
    Età : 55
    Località : terzo pianeta del sistema solare

    Re: «Siamo figli di Odino»: famiglia distrugge casa e picchia carabinieri

    Messaggio  scribaClaudio il Ven Lug 19, 2013 12:45 pm

    Certo Pat, è sempre utile raffrontare i modi di sentire nostri, in qualche modo ne esce sempre del buono e come ti ho detto anche al telefono, ciò che magari io colgo in una frase mi arriva sicuramente perchè in qualche modo è bene che io vi ponga attenzione. Condividendo con gli altri, è pur possibile che si propaghi una energia, una vibrazione che magari può esser benefica anche per altri... tuttavia, il sano approccio che in gran parte tu mi hai insegnato è di concentrarci su noi stessi in primis, e usare eventualmente ciò che osserviamo negli altri come specchio e fonte di miglioramento per noi stessi. Si evita così facendo il giudizio, che troppo spesso mi scappa ancora nonostante tutto. E' un "braccio di ferro" che sicuramente durerà ancora in vita, ma che nel tempo dovrebbe attenuarsi, di paripasso col superamento delle routine mentali... Very Happy  sperem! Ha hahhaha ora pubblico in "pillole di saggezza" un piccolo "pezzetto" di Aivhanov, che ho trovato cammin facendo e che mi ha aiutato a cogliere un aspetto in me sotto luce nuova.


    _________________
    scribaClaudio sunny

    Contenuto sponsorizzato

    Re: «Siamo figli di Odino»: famiglia distrugge casa e picchia carabinieri

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Sab Giu 23, 2018 7:27 pm