Il decreto farsa sugli OGM

    Condividi
    avatar
    Wallace

    Messaggi : 298
    Data d'iscrizione : 27.11.11

    Il decreto farsa sugli OGM

    Messaggio  Wallace il Sab Lug 20, 2013 7:54 pm

    "La Monsanto annuncia che non coltiverà altre piante ogm in Europa. Il pericolo però non è scampato, né in Italia né in tutto il Vecchio continente: la multinazionale i suoi ogm li coltiva un po’ in tutto il mondo. Non basta il rinvio, l’ennesimo, del governo Letta a dare risposte perché la triade ministeriale Orlando - De Girolamo - Lorenzin ha messo in scena un decreto farsa. L’Italia infatti non attiva la clausola di salvaguardia, se l'avesse fatto il divieto a coltivare gli organismi geneticamente modificati sarebbe stato generalizzato. Il decreto farsa invece vieta solo la coltivazione del mais Mon810 per appena 18 mesi. E nel gennaio 2015 nel piccolo centro friulano di Vivaro cosa succederà? Applicare la clausola non è impossibile. Lo hanno già fatto Germania, Francia, Grecia, Lussemburgo, Ungheria, Polonia, Austria e Bulgaria. Paesi membri dell’Unione Europea come noi. Loro hanno maggiormente a cuore il benessere dei propri cittadini? In Italia sono contrari agli Ogm 76 cittadini su cento." M5S Camera, Commissione Agricoltura

    Link dell'articolo con collegamenti al decreto

    http://www.cavallino5stelle.it/index.php/16-news/359-il-decreto-farsa-sugli-ogm


    _________________
    Tutti gli uomini possono essermi utili, non ve n'è alcuno che possa bastarmi. Mi necessita Dio. - L.C. de Saint-Martin
    avatar
    scribaClaudio

    Messaggi : 281
    Data d'iscrizione : 30.11.11
    Età : 55
    Località : terzo pianeta del sistema solare

    Re: Il decreto farsa sugli OGM

    Messaggio  scribaClaudio il Lun Ago 05, 2013 1:37 pm

    Ti dirò di più sulla Monsanto purtroppo!!! La famosa Monsanto ha appena ottenuto dal congresso americano (cosa che riguarda solo il territorio americano, ma non per questo non ci riguarda), ha ottenuto una legge che permette loro di continuare a produrre e sopretutto a vendere i loro prodotti, anche in presenza di un procedimento legale in corso!!! Forse sembra poco, ma mentre prima almeno un determinato prodotto, finivano immediatamente di commerciarlo... ora si aspetterà la sentenza finale! e in america i gradi di giudizio sono due se non sbaglio!... non è una bella notizia ovviamente anche se secondo me fa parte di quei "colpi di coda" delle energie vecchie e disperate che come egregore obsolete fanno di tutto per rimanere in vita... dopotutto quasi mi fan pena.


    _________________
    scribaClaudio sunny

      La data/ora di oggi è Sab Giu 23, 2018 7:26 pm