Cancro trasmesso coi vaccini

    Condividi
    avatar
    Wallace

    Messaggi : 298
    Data d'iscrizione : 27.11.11

    Cancro trasmesso coi vaccini

    Messaggio  Wallace il Mer Set 11, 2013 8:59 pm

    Io voglio credere che sia una bufala ma… se fosse vero?

    Clamorosa ammissione dell'azienda farmaceutica: "Cancro trasmesso coi vaccini"

    Mercoledì, 11 settembre 2013 - 11:46:00


    Un’azienda farmaceutica ha confessato: la tragedia mondiale che sembrava frutto di una mente squilibrata purtroppo invece è una realtà con cui bisognerà confrontarsi. L’azienda ha ammesso di aver inoculato il virus del cancro per mezzo dei vaccini.
    La scioccante intervista ovviamente censurata, condotta dallo studioso di storia medica Edward Shorter per la televisione pubblica di Boston WGBH e la Blackell Science, è stata tagliata dal libro “The Health Century” proprio a causa del suoi contenuti, l’ammissione che la Merck ha tradizionalmente iniettato il virus micidiale (SV40 ed altri) capace di provocare il cancro, nella popolazione di tutto il mondo. Si spiegherebbe infatti l’aumento dell’insorgenza dei tumori negli ultimi 50 anni.

    http://www.affaritaliani.it/cronache/ammissione-dell-azienda-farmaceutica-cancro-trasmesso-vaccini110913.html


    _________________
    Tutti gli uomini possono essermi utili, non ve n'è alcuno che possa bastarmi. Mi necessita Dio. - L.C. de Saint-Martin
    avatar
    la_Lilla

    Messaggi : 134
    Data d'iscrizione : 27.11.11
    Età : 39

    Re: Cancro trasmesso coi vaccini

    Messaggio  la_Lilla il Gio Set 19, 2013 12:19 am

    Wallace, devono averti sentito, ed ecco che corrono subito ai ripari utilizzando il Corriere...


    http://www.corriere.it/salute/pediatria/13_settembre_18/siti-contro-vaccinazioni_26bab416-2063-11e3-8197-f40f962f8de4.shtml


    Questi complottisti del web No clown 


    _________________
    "You can't start a fire worrying about your little world falling apart"
    - Bruce Springsteen -

      La data/ora di oggi è Mer Set 26, 2018 11:43 am